Michael Kenna

Nato a Widnes, Inghilterra nel 1953, Michael Kenna inizia il suo percorso formativo al Upholland College nel Lancashire per poi frequentare successivamente la Banbury School of Art nell’ Oxfordshire e il London College of Printing di Londra.
Per circa trent’anni Kenna ha osservato i paesaggi con un approccio decisamente fuori dall’ordinario. Le sue misteriose fotografie, spesso scattate all’alba o nelle ore più scure della sera, si concentrano innanzitutto sull’interazione tra le effimere condizioni atmosferiche del paesaggio naturale e le costruzioni realizzate dall’uomo. Kenna è un fotografo diurno e notturno, affascinato da quei momenti del giorno in cui la luce si presenta nella sua massima versatilità. Con esposizioni notturne che arrivano fino a oltre dieci ore, spesso le sue fotografie registrano dettagli che l’occhio umano non riesce nemmeno a percepire.