Silvia Camporesi

LA TERZA VENEZIA

testo di BRUNO CORÀ

2011

Trolley Books, London

Hardcover, cm 22.8x24.7

Edizione limitata in 800 copie
CHF 47.50

Edizione speciale in 100 copie con una fotografia dell’artista
CHF 450

La serie di immagini, nata dopo una ricerca su storie reali e leggendarie ambientate in laguna, esplora i luoghi attraverso il filtro dell’immaginazione e del sogno. Le immagini sono divise in quattro serie tematiche: “Nautofoni” che offre immagini della città immerse nella nebbia; “Souvenirs” invece rappresenta tipici oggetti-ricordo veneziani ambientati in giro per la città; “Fantasmi”ispirato a leggende e storie surreali che hanno per soggetto Venezia; e infine “Quando comincia l’acqua”, storie di allagamenti, reali e immaginati, di palazzi e chiese.

“Silvia Camporesi ha evitato sia la riconoscibilità consunta della vecchia ‘regina del mare’, sia la fotografia artisticamente algida, architettonica, oggettivamente documentativa del pur straordinario repertorio di pietre ed edifici storici a pelo d’acqua più affascinante del mondo.
La ‘terza Venezia’, così denominata dall’artista stessa, invece, è quella che evitando le due appena descritte, si rivela come invenzione dell’estro e dell’immaginario, perciò inedita.” (dalla postfazione di Bruno Corà)