Silvia Camporesi

Atlas Italiae

Irene Biolchini, Marinella Paderni e Silvia Camporesi

2015

Peliti Associati

cm 28.7x22.3

Nell’ultimo lavoro realizzato, “Atlas Italiae” (2015), Silvia Camporesi realizza un atlante di sguardi inediti che racchiude i molti significati di una riflessione artistica e antropologica più ampia sull’identità dell’Italia in un momento storico di fallimenti e declini, ripensamenti di desideri e di cambiamento. Gli incredibili luoghi fantasma che si scoprono guardando le immagini del progetto, ci raccontano di un’Italia che resiste e sopravvive a se stessa malgrado l’apparente stasi del presente, dell’agire silenzioso e invisibile del tempo che si sostituisce all’uomo , modellando le cose di una bellezza diversa, impensabile nel tempo della realtà digitale.

CHF35.-