Silvia Camporesi

Journey to Armenia

Silvia Camporesi

2014

I Quaderni di Gente di Fotografia con Photographica FineArt

cm 20.8x16.7

Il punto di partenza, dal quale prende il titolo il lavoro, è il viaggio in Armenia compiuto dallo scrittore russo Osip Mandel’stam nel 1930. Silvia Camporesi ha ripercorso le tracce di quel viaggio alla ricerca dei luoghi sacri, delle atmosfere e dei paesaggi che hanno affascinato lo scrittore russo. L’Armenia, regno di pietre urlanti, diviene luogo di esplorazione fotografica e culturale, tanto nelle ricerche di paesaggio, quanto nelle immagini di chiese e monasteri dalle tipiche architetture, posizionate in luoghi impervi, ben allineate ai profili dei monti circostanti ed impreziosite da croci in pietra (khatchkar). Su tutte le immagini del progetto Silvia Camporesi interviene con processi di modifica – aggiunta o sottrazione di elementi, mutazione delle proporzioni di soggetto e sfondo – al fine di rendere questi luoghi ulteriormente staccati dal reale, sospesi, sempre in bilico fra finzione e realtà. L’intero lavoro è racchiuso in un libro che affianca alle immagini un racconto, sotto forma di diario quotidiano, dell’esperienza vissuta.

CHF25.-